La Pizza Di Emilio

Ricetta base per la preparazione dell’impasto base della pizza:

– 0.500 kg di farina 00
– 300 ml di acqua tiepida
– 25 ml di olio extravergine di oliva
– 10 gr di lievito di birra fresco
– 4 gr di sale
– 1 cucchiaino di zucchero

Ovviamente io vado a occhio, avendo già più volte fatto l’impasto.

A questo punto uniamo i nostri ingredienti ed iniziamo ad impastare con le mani o aiutandosi con una impastatrice, io utilizzo un impastatrice meno faticoso ma con ottimi risultati(Ankarsrum Assistent Original® acquistata su LivingStore.it); sicuramente con le mani  aiutiamo l’impasto ad una migliore aereazione della pasta.

Impastiamo fino a quando questo non assume una consistenza liscia, soffice ed elastica al tatto la pasta deve risultare umida nello stesso tempo non si deve attaccare alle mani.

Copriamo il nostro impasto con un panno umido e lasciamo lievitare per almeno 2 ore.

A questo punto stendiamo il nostro panetto fino ad ottenere uno spessore di circa 1/2 con un diametro di 36 cm, sporchiamo di pomodoro, io utilizzo pomodoro Alce Nero (acquistato su OfficinaBio.it)a piacere il nostro impasto precedentemente preparato ed inforniamo a forno caldo per 5/6 minuti a temperatura massima. A questo punto tiriamo fuori la pizza dal forno mettiamo la mozzarella, se di bufala ancora meglio e riponiamola nel forno quanto basta per sciogliere la mozzarella.

A questo punto Buon Appetito

La Pizza Napoletana cuoce in un forno a legna per un tempo di circa 90 secondi ad una temperatura di 450 gradi. Ovviamente in casa non tutti si possono permettere il forno a legna, quindi si fanno anche delle ottime pizze nei forni di classici capaci di arrivare alle temperature indicate.