Mezze Penne Con Zucchine e Fiori Di Zucca

Ebbene avete mai avuto l’occasione di andare dalla vostra bancarella di fiducia del mercato chiedere un prodotto e vedersene regalare una cassetta?!
L’ultima mia puntata è stata proprio con i fiori di zucca, quelli con annesse le piccole zucchine,  e devo dire che mai cosa è stata più gradita, unica pecca il fatto che mia moglie non mi abbia concesso di preparare dei fiori ripieni e fritti (viste le temperature poco polari di questi giorni…
Quindi ho deciso di dargli valore al merito con una “semifrittura” servendoli su un’ottima pasta che ben si prestava all’occasione.
Inutile dire quanti fiori di zucca preparare: quelli che si cucinano si mangiano mentre quelli lasciati in frigorifero, il giorno dopo non sono più buoni!
Comunque per venire alla parte pratica, portiamo a cottura la pasta tritiamo le zucchine (se sono molto piccole anche una decina) e le mettiamo in una casseruola a soffriggere a fuoco lento con dell’olio extravergine e del cipollotto fresco (personalmente preferisco quello rosso).
In una padellina a parte invece con poco olio di oliva a fuoco medio basso ripassare i fiori di zucca lavati asciugati e privati del pistillo finchè diventino croccanti e dorati.
Ora se vi piacciono i contrasti di sapore potete lasciare le zucchine e la pasta poco indietro di sale e dare una spolverata di sale ai fiori mentre soffriggono (mi raccomando da entrambe i lati).
Una volta preparato il tutto impiattare secondo i propri usti e se vi garba usare un a manciatina di prezzemolo tritato come decorazione e tocco di profumo.
 
A questo punto non vi resta che invitare qualcuno a tenervi buona compagnia, mentre assaporate questo piatto “Floreale e Solare”
Ricordiamo a tutti i nostri lettori che la pasta biologica utilizzata per la ricetta è stata comprata su OfficinaBio.it.
Per quanto riguarda il taglio delle zucchine consigliamo di utilizzare il Bamix robot da cucina acquistato su ClickBazar.it con il Coupon che potete trovare anche sul nostro sito. Utilizzare frutta e verdura Italiana e di stagione comprata dal ortolano di fiducia o su Avicennabio e Buonmercato  è sempre un tocco in più di bontà e salute in cucina